RSS
 

Archive for the ‘Dolce’ Category

image_pdfimage_print

TORTA SLAVA

16 Mag

20160516_140202 (640 x 480)


Ingredienti:
Per la frolla:
300 grammi di farina 00
150 grammi di burro
70 grammi di zucchero semolato
3 tuorli
1 cucchiaino di lievito
un pizzico di sale
scorza grattugiata di un limone bio

Per la meringa:
3 albumi
70 grammi di zucchero semolato
una punta di cucchiaino di cremor tartaro

Per la finitura:
confettura di amarene o ciliegie
zucchero a velo

Procedimento:
Per la frolla: con la planetaria oppure con un mixer mescolare insieme tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto sbriciolato.
In uno stampo rettangolare 28x22cm imburrato e infarinato cospargere il fondo con la frolla schiacciandola bene, ora spalmarci sopra la confettura.
Per la meringa: montare gli albumi con il cremor tartaro e dopo che ha iniziato a schiumare aggiungere lo zucchero e continuare a montare fino ad ottenere un composto spumoso e lucido.
Cospargerela meringa sulla confettura ed infornare in forno già caldo a 180° per circa 30/35 minuti.
Quando la torta su sarà raffreddata tagliare a quadrotti e cospargere con zucchero a velo.

Share
 
No Comments

Posted in Dolce

 

TORTA 3 STRATI AL LIMONE

04 Mag

20160309_090602 (640 x 480)

Ricetta vista su giochidizucchero


Ingredienti:
Per la frolla:
175 grammi di farina 00
70 grammi di burro
60 grammi di zucchero semolato
1 uovo
scorza grattugiata di un limone bio

Per la crema:
500 grammi di latte intero
2 uova
4 cucchiai di zucchero
2 cucchiai di amido di mais
succo di 1/2 limone bio
scorza grattugiata di un limone bio
un cucchiaino di rum

Per la copertura:
125 grammi di farina 00
60 grammi di latte intero
60 grammi di zucchero semolato
35 grammi di burro
1 uovo
scorza grattugiata di un limone bio
8 grammi di lievito

Procedimento:
Per la crema: in un pentolino capiente versare uova, amido di mais e zucchero e mescolarli con la frusta. Unire il latte e la scorza grattugiata e continuare a mescolare. Portare a bollore mescolando, quando la crema inizia ad addensarsi unire il succo di limone ed il rum. Versare la crema in una ciotola, coprire con pellicola a contatto e lasciar raffreddare.
Per la frolla: lavorare il burro con lo zucchero, unire l’uova ed infine la farina e la scorza grattugiata di limone, lavorare velocemente il composto, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo per almeno 1 ora.
Per la copertura: nella planetaria con la frusta mescolare insieme tutti gli ingredienti tranne il lievito e montare fino ad ottenere una bella crema densa, Aggiungere il lievito e lavorare il composto per pochi minuti.
Stendere la frolla e rivestire una teglia di 24cm di diametro, bucherellare il fondo con una foorchetta, versare la crema lasciandone da parte circa 1/4 per il decoro.
Sulla crema versare la torta di copertura ed infine con l’aiuto di una sac a poche decorare la torta con la crema rimasta formando degli spicchi.
Infornare in forno già caldo a 180° per circa 30 minuti.
Quando si sarà raffreddata cospargere con zucchero a velo.

Share
 
No Comments

Posted in Dolce

 

TORTA DI MELE VEGANA

08 Apr

20160323_202912 (640 x 480)


Ingredienti:
500 grammi di mele
250 grammi di acqua
200 grammi di farina 0
130 grammi di zucchero di canna integrale
100 grammi di nocciole tostate e tritate grossolanamente
70 grammi di olio di semi di mais
50 grammi di fecola di patate
16 grammi di lievito
un pizzico di cannella
succo di 1 limone bio
zucchero a velo q.b. per lo spolvero

Procedimento:
Per prima cosa sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili, cospargerle con il succo di limone e la cannella e tenere da parte.
Con l’aiuto di uno sbaattitore elettrico mescolare tutti gli altri ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere le mele a fettine e mescolare delicatamente con un cucchiaio di legno.
Versare il composto in una tortiere di 24cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata, infornare in forno già caldo a 180° per circa 45 minuti.
Quando la torta si sarà raffreddata cospargere con zucchero a velo.

Procedimento Bimby:
Per prima cosa sbucciare le mele e tagliarle a fettine sottili, cospargerle con il succo di limone e la cannella e tenere da parte.
Mettere tutti gli altri ingredienti nel boccale 1 minuto vel.5 Antiorario
Aggiungere le mele 30 secondi, vel.5 Antiorario

20160323_185507 (640 x 480)

Share
 

PASTIERA della PASTICCERIA SCATURCHIO

21 Mar

20160317_084438 (640 x 480)


Ingredienti x 2 pastiere di 20cm di diametro:
Per la frolla:
500 grammi di farina 00
200 grammi di zucchero
200 grammi di strutto
2 uova
scorza grattugiata di un limone bio
2 grammi di ammoniaca

Per il ripieno:
500 grammi di ricotta romana o sarda o entrambe miscelate (io ho messo ricotta di pecora)
500 grammi di zucchero semolato
500 grammi di grano cotto
100 grammi di cubetti di frutta candita (io ho messo solo arancia)
5 uova
semi di una bacca di vaniglia
1 e 1/2 fialetta e di fiori d’arancio o 5 gocce di Neroli

Procedimento:
Per la frolla: nella planetaria con la K inserire la farina, lo strutto a temperatura ambiente, lo zucchero,le scorzette di limone e l’ammoniaca, iniziare ad impastare e dopo qualche istante aggiungere le uova ffino a far compattare l’impasto. Avvolgere la frolla con la pellicola e far riposare in frigo almeno 2 ore.
Per il ripieno: in una ciotola mescolare insieme tutti gli ingredienti fino ad avere un composto omogeneo. Chi ha la fortuna di avere Neroli sono sufficienti 5 gocce, chi invece utilizza i fiori d’arancio ne occorre 1 fialetta e 1/2.
Stendere la frolla e rivestire 2 teglie di 20cm di diametro svasate e alte 4/5 cm precedentemente imburrate e infarinate, bucherellare il fondo con una forchetta e versarci il ripieno, decorare con strisce di frolla ed infornare in forno caldo a 170° per circa 1 ora e mezza.
Tradizionalmente la pastiera si prepara il giovedì santo per poi essere servita la domenica di Pasqua.

Share
 
No Comments

Posted in Dolce

 
image_pdfimage_print