RSS
 

Archive for the ‘Salato’ Category

image_pdfimage_print

PANE DI PASTA DURA di PIERGIORGIO GIORILLI

26 Nov

img_20161106_133750-816-x-612


Ingredienti:
Per la biga di 20/24 ore:
200 grammi i farina 320W
90 grammi di acqua
2 grammi di lievito di birra

Per l’impasto:
Biga
200 grammi di farina 240W
90 grammi di acqua
20 grammi di strutto
8 grammi di sale
4 grammi di lievito di birra
2 grammi di malto

Procedimento:
Il giorno prima preparare la biga impastando tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Lasciar lievitare per 20/24 ore coperto.
Passato il tempo di lievitazione, unire alla biga tutti gli altri ingredienti lasciando per ultimi il sale e lo strutto ed impastare fino ad ottenere un impasto liscio. Lasciar riposare per circa 20 minuti.
Spezzare l’impasto in panetti più piccoli crecando di tagliarli rettangolari. Stenderli con il mattarello e arrotolarli su se stessi. Ora girare il panino dalla posizione orizzontale a quella verticale e ripetere l’operazione, quindi stenderlo e arrotolarlo su se stesso.
Mettere i panini ottenuti su una teglia e lasciar lievitare fino al raddoppio.
A questo punto tagliare i panini in senso longitudinale e infornare in forno già caldo a 230° mettendo una pallina di stagnola per lasciar il forn leggermente aperto. Quando i panini si saranno gonfiati togliere la pallina di stagnola e continuare la cottura a forno chiuso abbassando la temperatura a 210°.
5 minuti prima della fine della cottura rimettere la pallina di stagnola.

1° stesura

img_20161106_113318-816-x-612

1° formatura

img_20161106_112955-816-x-612

2° stesura

img_20161106_113318-816-x-612

2° formatura definitiva

img_20161106_113212-816-x-612

prima della lievitazione

img_20161106_114147-816-x-612

lievitati

img_20161106_124244-816-x-612

taglio longitudinale sui panini

img_20161106_125509-816-x-612

cotti

img_20161106_133750-816-x-612

Share
 
No Comments

Posted in Pane, Salato

 

ORZOTTO CON LE SALSICCE

25 Ott

img_20160921_190056-816-x-612


Ingredienti x 2 persone:
200 grammi di orzo perlato
2 salsicce
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
una noce di burro
1/4 cipolla bianca
brodo vegetale q.b.
olio extravergine d’oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Procedimento:
Lavare l’orzo sotto l’acqua corrente.
In una capiente pentola versare un filo d’olio evo e la cipolla mondata e tagliata finemente, quando si sarà scaldato versare l’orzo e farlo tostare per un paio di minuti.
Aggiungere un mestolo di broddo vegetale caldo e lasciar cuocere come un risotto, quando l’orzo avrà assorbito il brodo versarne ancora in modo che l’orzo sia sempre sommerso dal brodo.
Ci vogliono circa 30 minuti per la cottura dell’orzo, nel frattempo in una padella versareun filo d’olio evo e cuocere le salsicce briciolate e tenere da parte.
Circa 5 minuti prima della fine della cottura dell’orzo, aggiungere nella pentola la salsiccia, mescolare e regolare di sale e pepe. Quando l’orzotto sarà pronto spegnere la fiamma e unire parmigiano e burro, mantecare e servire con un filo d’olio.

Share
 
No Comments

Posted in Salato

 

KETCHUP FATTO IN CASA

15 Ott

20160905_114238-640-x-480


Ingredienti:
700 grammi di passata di pomodoro
100 grammi di zucchero integrale
100 grammmi di aceto di mele
20 grammi di salsa Worcester
3 grammi di sale
3 grammi di amido di mais

Procedimento:
Mettere tutti gli ingredienti in una pentola capiente e mescolarli velocemente con una frusta manuale. Cuocere a fuoco basso fino a farlo addensare, io ci ho messo circa 35 minuti.
Mettere il composto ottenuto nei vasetti sterilizzati, chiuderli con il proprio tappo e metterli in una pentola piena di acqua mettendo uno strofinaccio intorno ai vasetti per evitare che si rompano. Portare a bollore e far bollire per circa 30 minuti per creare l’effetto sottovuoto.

Share
 

CROSTATA SALATA ZUCCHINE E SALSICCIA

12 Set

20160711_145935-640-x-480


Ingredienti:
Pasta matta:
150 grammi di farina 00
100 grammi di farina integrale
35 grammi di olio evo
1 cucchiaio di vino bianco secco
1 cucchiaino di sale

Per il ripieno:
500 grammi di ricotta di pecora
1 zucchina grande oppure 2 piccole
2 salsicce
1 uovo
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1 spicchio d’aglio
sale
olio evo
pepe

Procedimento:
Per la pasta matta: impastare insieme tutti gli ingredienti fino ad avere un composto omogeneo e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per 15 minuti ricoperto da un canovaccio.
Per il ripieno: mettere a scaldare una padella con un filo d’olio evo, sgranare le salsicce e metterle nella padella, farle cuocere per circa 10 minuti, o comunque fino a cottura e lasciar raffreddare.
Tagliare le zucchine a julienne con l’aiuto dell’apposita grattugia, farle saltare in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio per 5/10 minuti e lasciar raffreddare.
Unire la ricotta alle zucchine e salsicce, aggiungere il parmigiano, il sale, il pepe e l’uovo. Il ripieno è pronto.
Stendere la pasta matta allo spessore di circa 3mm e rivestire una teglia di 24cm di diametro. Bucherellare il fondo con una forchetta e versare il ripieno livellandolo con un cucchiaio.
Con la pasta avanzata fare delle striscioline come per una crostata ed infornare in forno già caldo a 180° per circa 30/35 minuti.

Share
 
No Comments

Posted in Salato

 
image_pdfimage_print