RSS
 

Creare il cartoccetto

image_pdfimage_print

Grazie al sito di Valentina Gigli ho imparato a fare il cartocetto, utilissimo per le decorazioni.

MATERIALE
1 foglio di carta da forno 30 cm x 40 cm

Tortini dal cuore caldo

Prendete il foglio di carta e posizionatelo su un piano di lavoro comodo.

Tortini dal cuore caldo

Piegatelo a metà e pressate ben il lato unito.

Tortini dal cuore caldo

Piegatelo a metà e pressate ben il lato unito.

Tortini dal cuore caldo

Aiutandovi con un coltello a lama liscia tagliate il foglio a metà.

Tortini dal cuore caldo

Prendete il lato in basso a destra e piegate il foglio in modo da porre in posizione parallela sia i lati orizzontali che quelli verticali.

Tortini dal cuore caldo

In tal modo ottenete quelle che io chiamo le due montagne.

 Tortini dal cuore caldo

Sempre con il coltello praticate un altro taglio sul lato unito, avendo cura di ottenere un taglio netto.

Tortini dal cuore caldo

Posizionate il cartoccetto come nella foto con l’angolo tagliato verso l’alto.

Tortini dal cuore caldo

Prendete il lato tagliato nella mano destra posizionando il pollice in posizione esterna.

Tortini dal cuore caldo

Con la mano sinistra prendete l’altro angolo del cartoccetto e cominciate a ruotarlo intorno alla mano destra. 

Tortini dal cuore caldo

Continuate a ruotare con la mano sinistra tenendo ferma la destra.

Tortini dal cuore caldo

Nel ruotare, stringete bene la punta del vostro cartoccetto.

Tortini dal cuore caldo

Quando avete fatto il giro completo, controllate che la punta sia ben chiusa: sarete dopo voi a tagliare la punta in base alla grandezza che vi sarà necessaria.

Tortini dal cuore caldo

A questo punto sfilate il cartoccetto dalla mano destra e passatelo nella sinistra.

Tortini dal cuore caldo

Procedete con la chiusura del cartoccetto piegando all’interno i due lati del triangolo posizionati in alto.

Tortini dal cuore caldo

Mentre piegate i lati controllate sempre che il cartoccetto abbia la punta ben chiusa.

Tortini dal cuore caldo

Questo è il cartoccetto finito.

I primi non vi verranno benissimo, ma non rinunciate: con un po’ di pratica diventerete bravissimi!!!

Share
Commenti