RSS
 

Posts Tagged ‘Carnevale’

image_pdfimage_print

BUGIE RIPIENE

09 Feb

20160207_151004 (640 x 480)


Ingredienti:
400 grammi di farina 00
200 grammi di latte intero
100 grammi di zucchero a velo
30 grammi di rum o marsala
20 grammi di burro fuso
2 uova
8 grammi di lievito
scorza grattugiata di un’arancia bio
un pizzico di sale
olio di semi d’arachidi q.b. per friggere
zucchero a velo q.b. per lo spolvero
confettura a piacere o crema alla nocciola per il ripieno

Procedimento:
Amalgamare insieme tutte le polveri e la scorza grattugiata d’arancia. Aggiungere il latte, il rum ed il burro fuso ed iniziare ad impastare. Infine unire le uova continuando ad impastare. L’impasto deve risultare non troppo sodo, morbido ma lavorabile.
Avvolgere l’impasto nella pellicola e farlo riposare in frigo per almeno 1 ora.
Con l’aiuto della macchinetta della pasta e farina stendere l’impasto non troppo sottile, disporre il ripieno e ricoprire con altra pasta stesa. Con l’aiuto di una rotella dentellata ritagliare le bugie cercando di dare una forma a losanga.
Friggere le bugie in abbondante olio di semi d’arachidi bollente, scolarle e disporle su carta assorbente.
Cospargere con zucchero a velo e servire.

Share
 
 

CHIACCHIERE AL FORNO

07 Feb

20160206_200515 (640 x 480)

Ricetta vista su maniamaorefantasia


Ingredienti:
120 grammi di farina 00
10 grammi di burro fuso
10 grammi di zucchero a velo
2 cucchiai di rum o marsala
1 uovo
un pizzichino di sale
zucchero a velo q.b. per lo spolvero

Procedimento:
Fare la fontana con la farina, lo zucchero ed il pizzichino di sale, rompere al centro l’uovo ed iniziare ad impastare prima con una forchetta e poi a mano, unire il burro fuso e successivamente il rum un po’ per volta, in modo da ottenere un composto sodo.
Si può anche impastare con la planetaria con la K inserendo insieme tutti gli ingredienti.
Avvolgere l’impasto nella pellicola e farlo riposare in frigo almeno mezz’ora.
Prendere l’impasto e, con l’aiuto della macchina per la pasta, tirare la sfoglia molto sottile e ritagliare delle strisce con la rotella dentellata.
Disporre le chiacchiere su una teglia rivestita con carta da forno e riporre la teglia in frigo per almeno 20 minuti.
Infornare in forno già caldo a 200° prendendo la teglia direttamente dal frigo. Cuocere per circa 10 minuti facendo attenzione a non farle colorare troppo.
Una volte raffreddate cospargere le chiacchiere con lo zucchero a velo.

Procedimento Bimby:
Inserire nel boccale tutti gli ingredienti 2 minuti vel.4, versare il composto ottenuto sul piano da lavoro e compattarlo con le mani.

20160206_200456 (640 x 480)

Share
 

CASTAGNOLE AL FORNO

02 Feb

20160128_150059 (640 x 480)


Ingredienti:
350 grammi di farina 00
150 grammi di zucchero semolato
100 grammi di burro
50 grammi di latte intero
2 uova
8 grammi di lievito
un pizzico di sale
scorza grattugiata di 1 arancia bio

Per la bagna all’archemes:
330 grammi acqua
240 grammi zucchero
100 grammi alchermes

Per la bagna analcolica all’arancia:
300 grammi di acqua
140 grammi di zucchero semolato
scorza di 1 arancia bio

zucchero semolato q.b. per la decorazione

Procedimento:
Per le castagnole: con l’aiuto di una planetaria o di un semplice mixer, inserire tutti gli ingredienti ed impastare per circa 3 minuti, o comunque fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Creare delle palline grandi come una noce e disporle su una teglia rivestita di carta da forno. Infornare a 200° per circa 10 minuti, non devono colorarsi.
Per la bagna all’alchermes: mettere lo zucchero in un pentolino e coprirlo con l’acqua, portare a bollore senza girare in modo da far sciogliere lo zucchero, spegnere il fuoco e far raffreddare.
Quando è freddo aggiungere l’alchermes.
Per la bagna analcolica: mettere lo zucchero in un pentolino e coprirlo con l’acqua, aggiungere la scorza dell’arancia tagliata a striscie con l’aiuto di un pelapatate, facendo attenzione a tagliare solo la parte arancione e non la parte bianca, portare a bollore senza girare in modo da far sciogliere lo zucchero, spegnere il fuoco e far intiepidire. Quando si sarà intiepidita togliere le scorze d’arancia.
Quando le castagnole si saranno raffreddate, immergerle nella bagna desiderata e passarle nello zucchero semolato.

Share
 
1 Comment

Posted in Biscotti, Dolce

 

CASTAGNOLE DI LUCA MONTERSINO

03 Mar

20140302_211340 (640 x 480)


Ingredienti:
300 grammi di acqua
45 grammi di burro
30 grammi di zucchero
315 grammi di farina 00
270 grammi di uova
15 grammi di rum
0.75 grammi di bicarbonato
scorza grattugiata di 1 arancia e di un limone
30 grammi arancia candita a cubetti (io non le ho messe)
60 grammi uvetta (io non le ho messe)
olio di semi di arachide q.b. per friggere
zucchero semolato q.b. per la decorazione

Procedimento:
In un pentolino capiente portare a bollore l’acqua con lo zucchero ed il burro. Quando inizia a bollire versare in una sola volta 210 grammi di farina e girare con un cucchiaio di legno fin quando non si stacca dalle pareti. Trasferire l’impasto ottenuto nella planetaria con la K. Con la planetaria in movimento aggiungere un uovo alla volta, non inserire il secondo se il primo non è stato assorbito completamente. Infine inserire la farina restante ed il resto degli ingredienti.
Trasferire l’impasto in una sac a poche, scaldare l’olio di semi di arachide e con l’aiuto di un coltello, o di un paio di forbici, far scendere l’impasto dalla sac a poche e tagliarlo sopra l’olio bollente. Scolare le castagnole quando saranno dorate e cospargerle di zucchero semolato.
Sono buonissime sia così, che farcite con quello che più vi piace, come ad esempio la crema pasticcera!

Share
 
No Comments

Posted in Dolce

 
image_pdfimage_print